Let’s travel together.

Laghetto della Motta d’Oro

0

Si tratta di un piccolo stagno ampiamente invaso da erbe palustri dove depongono le loro uova il Rospo (Bufo bufo) e la Rana Rossa o Rana Alpina (Rana temporaria). E’ dotato di un piccolo pontile che permette di avanzare per una miglior vista dello specchio d’acqua. Per raggiungerlo si può partire dal sentiero 10A del Parco del Campo dei Fiori che collega Velate ad Orino, seguendo l’indicazione per la Motta d’Oro (attenzione il cartello è visibile solo venendo da Velate, chi arriva da Orino deve avanzare di qualche passo dalla deviazione e voltarsi a leggere il cartello), oppure dal sentiero 13 che collega Comerio al Forte di Orino (http://www.parcocampodeifiori.it/par/monumenti-storici-1.aspx per scaricare le tracce gpx)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

17 + 16 =

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More